Abtei Sankt Bonifaz

Abtei Sankt Bonifaz

Das Kloster Andechs ist das Wirtschaftsgut der Benediktinerabtei Sankt Bonifaz in München. Die Abtei Sankt Bonifaz in München und Andechs bildet ein Kloster an zwei Orten. Mit seinen Wirtschaftsbetrieben ermöglicht das Kloster Andechs das pastorale, wissenschaftliche und soziale Engagement der Mönche in Sankt Bonifaz.

Mehr über Sankt Bonifaz

Sankt Bonifaz Wappen
Info Sankt Bonifaz Webseite
zur Startseite des Kloster Andechs Webauftritts
zur Webseite der Abtei Sankt Bonifaz
Home / Chiesa e monastero / Santuario 

IL SANTUARIO DI ANDECHS

Ben visibile fin da lontano, il santuario di Andechs si eleva con il suo caratteristico campanile a bulbo sul punto più alto del «Sacro Monte», a 700 metri di altitudine

Il santuario di Andechs

Il santuario è consacrato, nella tradizione dei conti di Andechs – Merania che una volta qui risiedevano, a san Nicola di Bari e santa Elisabetta d'Ungheria.

Le origini di questo patrocinio risalgono al tempo dei conti di Andechs: già intorno al 1130 la cappella di san Nicola del castello di Andechs era meta di pellegrini. Qui, molto probabilmente, fu custodita la preziosa raccolta di reliquie dei conti di Andechs.

Per consentire ai pellegrini di effettuare un giro del santuario, questo è separato dal quadrilatero del monastero mediante uno stretto cortile, la cosiddetta corte del portinaio, sul cui accesso troneggia la cupola della Cappella dell'abate o dei prelati. Attraverso una stretta terrazza, situata nella parte occidentale della chiesa, e un passaggio arcuato nell'angolo nord-occidentale i pellegrini raggiungono quindi la corte del portinaio e da qui, attraverso il cortile esterno della parte orientale tornano al «Fronhof» (corte) meridionale, dove è oggi situato l'ingresso principale del santuario.

UFFICI DIVINI

Informazioni sulle funzioni religiose presso il santuario di Andechs più

VISITA

Informazioni sull'arredamento interno del santuario più