Abtei Sankt Bonifaz

Abtei Sankt Bonifaz

Das Kloster Andechs ist das Wirtschaftsgut der Benediktinerabtei Sankt Bonifaz in München. Die Abtei Sankt Bonifaz in München und Andechs bildet ein Kloster an zwei Orten. Mit seinen Wirtschaftsbetrieben ermöglicht das Kloster Andechs das pastorale, wissenschaftliche und soziale Engagement der Mönche in Sankt Bonifaz.

Mehr über Sankt Bonifaz

Sankt Bonifaz Wappen
Info Sankt Bonifaz Webseite
zur Startseite des Kloster Andechs Webauftritts
zur Webseite der Abtei Sankt Bonifaz
Home / Chiesa e monastero / Benedettino 

LA RICERCA DI DIO – LA VIA DI BENEDETTO

I monaci benedettini vivono secondo la regola di San Benedetto da Nursia. Il «patriarca del monachesimo occidentale» nacque a Nursia (l'attuale Norcia), in Umbria, intorno al 480.

Benedetto fu profondamente segnato dal movimento del monachesimo paleocristiano e dalla ricerca di Dio.

(Foto: Michael Westermann)
(Foto: Michael Westermann)

Papa Gregorio Magno (590-604), che promosse il monachesimo benedettino, scrive nel «Secondo libro dei dialoghi» una leggendaria biografia del «padre» dei monaci benedettini, nella quale si legge che Benedetto interruppe i suoi studi a Roma perché aveva il desiderio di servire solo Dio. Per alcuni anni visse come eremita in una grotta a Subiaco, nella valle dell'Aniene nei pressi di Roma. Intorno a lui si radunarono diversi discepoli che fondarono piccole comunità di monaci. Intorno al 529 Benedetto si trasferì con alcuni monaci a Montecassino, una collina sulla città di Cassino tra Roma e Napoli, nell'attuale Lazio, ove fondò un monastero al posto di un santuario di epoca precristiana.

 

 

Qui redasse, per la crescente comunità di monaci, la «regula Benedicti» (regola di Benedetto), il documento più importante del monachesimo occidentale. Benedetto morì a Montecassino il 21 marzo 547.

REGOLA DI BENEDETTO

Da quasi 1.500 anni la guida per la vita monastica. più

BENEDETTINI A ANDECHS

Uno sguardo alla vita dei benedettini sul Sacro Monte più